I rivestimenti delle poltrone Relax

I rivestimenti delle poltrone Relax

Una poltrona Relax è un oggetto che, soprattutto in persone con problemi di mobilità come anziani e disabili, aiuta a migliorare la vita o comunque la quotidiana esperienza nella propria abitazione, in quanto rappresenta un valido aiuto per recuperare l’indipendenza in movimenti semplici come alzarsi e sedersi. La poltrona per anziani è un elemento di arredo che si va ad inserire di solito in un contesto già arredato, e per questo spesso la scelta del colore e del tessuto non risulta affatto semplice.

Quando si decide di acquistare una poltrona relax, ci si trova di fronte una grossa quantità di modelli che al giorno d’oggi sono in grado di soddisfare le esigenze anche del cliente più difficile. Si passa dalle poltrone comode, grandi grosse e spaziose, adatte magari alle persone con un peso più importante, fino ai modelli più stretti e poco ingombranti. Naturalmente la scelta di un modello piuttosto che un altro, dipende anche dallo spazio a disposizione in una casa, e alla fine il cliente si troverà a scegliere la poltrona che risulta meno invasiva rispetto all’arredamento del suo salotto, della sua cucina o della sua camera da letto.

La forma e l’ingombro non sono tutto però per la scelta di una poltrona relax per anziani. Il semplice cambiamento del colore del rivestimento, può dare alla poltrona tutto un altro aspetto e renderla più adatta alle proprie esigenze. Nella nostra esperienza abbiamo notato per esempio che i clienti tendono ad acquistare maggiormente poltrone di colore Bordeaux o Grigie, perché si inseriscono meglio in contesti sia classici che moderni. Non vogliamo qui soffermarci sulle varie teorie dei colori, che spiegano come una tinta sia più adatta di un'altra se si vuole ottenere un certo effetto su una stanza, o semplicemente se si vuole suscitare una qualche particolare emozione in una persona.

Il rivestimento comunque rappresenta una delle caratteristiche più importanti nella scelta di una poltrona relax, ed è uno degli aspetti che maggiormente caratterizza questo elemento d’arredo. Negli ultimi anni vengono proposti rivestimenti per tutte i gusti e per tutte le esigenze. Si va dal cotone idrorepellente antimacchia, alla microfibra, elegante e resistente, fino a tessuti innovativi come la finta pelle che, danno la sensazione e l’idea di avere in casa una poltrona in pelle, rimanendo invece su tessuti sintetici.

similpelle

Ma quali sono le differenze, sia funzionali che di aspetto estetico, che i vari tipi di rivestimenti hanno? Con questo articolo andiamo a trattare alcuni dei rivestimenti più diffusi e proviamo a spiegarne la conformazione e di conseguenza gli usi che gli utenti possono farne per trarre il maggiore vantaggio a seconda delle proprie esigenze. Faremo una breve analisi dei tessuti idrorepellenti antimacchia, della finta pelle e infine anche della pelle.

Tessuti idrorepellenti antimacchia

Hai acquistato la tua poltrona, la hai scelta del modello che si inserisce in maniera più armoniosa nel tuo soggiorno e hai optato per un colore che sia intonato con il resto del tuo arredamento. Ora ti rimane solo un compito: evitare che la tua poltrona diventi una tavolozza piena di macchie. Si sa che nell’utilizzo quotidiano, questi elementi d’arredo che a volte vengono usati come veri e propri ausili per anziani e disabili, sono a rischio di essere sporcati in qualsiasi momento. Per questo motivo negli ultimi anni sono stati messi a punto dei materiali che resistono allo sporco in modo a volte sorprendente. I tessuti idrorepellenti antimacchia, sono progettati per essere lavati con un semplice tocco di spugna, magari con un detergente neutro o con solo l’acqua. Il cotone o il tessuto sintetico del rivestimento, viene trattato con dei materiali che lo rendono idro e oleo repellente. In questo modo i liquidi versati sulla superficie non riescono a penetrare tra le fibre, e possono venire così lavati via senza alcun problema. L’unico accorgimento che bisogna tenere è quello di lavare la macchia prima possibile, perché se il trattamento idrorepellente ha un ottimo funzionamento nell’immediato, con il passare del tempo può far penetrare qualcosa e di conseguenza il tessuto potrebbe macchiarsi. Basta un veloce colpo di spugna per avere la propria poltrona sempre uguale e pulita nel tempo.

tessuto poltrona idrorepellente

Tessuti in Finta Pelle

I motivi per cui una persona ha voglia di avere in casa una poltrona in finta pelle sono molti, a cominciare dall’innegabile eleganza che questo rivestimento sa offrire. Perché scegliere la finta pelle e non la pelle vera? Alcune persone fanno questa scelta per motivi etici, altri semplicemente per una questione economica, fatto sta che negli ultimi anni, la finta pelle, è sempre più presente nel mercato, anche e soprattutto nel settore dell’arredamento e quindi dei divani e delle poltrone. Una poltrona in finta pelle offre una qualità estetica paragonabile a quella di una poltrona rivestita in pelle vera. Il costo da sostenere però è molto più basso, tanto che spesso la finta pelle è dato allo stesso prezzo del tessuto. Le differenze tra finta pelle e tessuto infatti non sono poi così tante. La Finta Pelle infatti altro non è che un semplice tessuto, naturale o sintetico, rivestito con resine poliuretaniche che danno una sensazione, sia visiva che tattile, del tutto simile alla pelle. La resistenza nel tempo di questi rivestimenti è ottima, se trattati con le giuste cautele. È infatti vivamente sconsigliato l’utilizzo di detergenti aggressivi in quanto possono rovinare sia il tessuto che il rivestimento. Basta lavare la poltrona in similpelle con detergenti neutri, o solo con acqua, per garantire una lunga durata nel tempo.

Rivestimento in pelle

Le poltrone in pelle, ma anche i divani o le sedie, da sempre hanno un fascino intramontabile. L’eleganza che la pelle sa offrire è unica, e uno stesso modello di poltrona, rivestito in pelle, può avere un appeal completamente diverso. I costi della pelle sono naturalmente più elevati degli altri rivestimenti, ma se si sceglie di avere una poltrona per anziani rivestita in vera pelle si sa che si avrà un prodotto di qualità, che dura nel tempo, e che conserva quella naturale eleganza anche in caso di piccoli segni del tempo.

poltrona pelle

Le poltrone relax possono quindi cambiare completamente il loro carattere e la loro estetica a seconda del rivestimento che scegliamo al momento dell’acquisto. Ormai tutti i tipi di tessuti utilizzati offrono qualità e durata nel tempo, magari seguendo alcuni semplici accorgimenti. La scelta va quindi fatta in base allo stile dell’arredamento, al proprio gusto e perché no, anche in base alla disponibilità economica.

Posted on 29/12/2016 0 547

Leave a CommentLeave a Reply

You must be logged in to post a comment.
Compare 0
Prev
Next

No products

To be determined Shipping
0,00 € Tasse
0,00 € Totale

I prezzi sono tasse incluse

Procedi con l'ordine